SEI IN > VIVERE TERNI > CRONACA
articolo

San Gemini: abusi edilizi per una struttura ricreativa/sportiva, una denuncia e maxi-multa

1' di lettura
46

A seguito di una campagna di controlli finalizzati al contrasto di illecite modifiche del territorio, soprattutto di tipo agricolo, i Carabinieri Forestali del Nucleo di Terni hanno riscontrato un abuso edilizio nel Comune di San Gemini.

In tale zona, particolarmente vocata all’agricoltura, erano stati infatti realizzati numerosi movimenti terra per ottenere delle aree pianeggianti, era stata costruita una tettoia e risultava installata una struttura prefabbricata adibita a magazzino.

Dagli accertamenti svolti, anche con l’ausilio dell’ufficio tecnico del Comune di San Gemini, è emerso che tutte le opere erano state eseguite in assenza dei prescritti titoli abilitativi e finalizzate alla realizzazione di una struttura ricreativa/sportiva.

I militari hanno quindi deferito alla Procura della Repubblica di Terni il legale rappresentante dell’associazione che gestisce l’impianto per il reato di abuso edilizio, il quale rischia l’arresto fino a due anni e una sanzione pecuniaria da euro 5.164,00 a euro 51.645,00.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook e Telegram  e WhatsApp di Vivere Terni .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivereterni o Clicca QUI. Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereTerni.


Questo è un articolo pubblicato il 03-05-2024 alle 11:37 sul giornale del 04 maggio 2024 - 46 letture






qrcode