Un "samurai" per strada: la DIGOS denuncia 48enne con bastone e coltello

1' di lettura 29/07/2022 - Alcuni giorni fa, l’attenzione di una pattuglia della DIGOS della Questura di Terni, in servizio di perlustrazione e monitoraggio, è stata attirata da un uomo che indossava pantaloni stile Samurai e che portava alla cintura un fodero con un bastone di legno, lungo circa un metro.

L’uomo, un italiano di 48 anni residente in provincia, è stato fermato e controllato: oltre al bastone, gli agenti gli hanno trovato anche un coltello di tipo richiudibile.

E’ stato denunciato per possesso di oggetti atti ad offendere e nei suoi confronti il Questore di Terni, Bruno Failla, ha disposto il foglio di via obbligatorio.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook e Telegram di Vivere Terni .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivereterni o Clicca QUI.







Questo è un articolo pubblicato il 29-07-2022 alle 11:13 sul giornale del 30 luglio 2022 - 113 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, articolo, niccolò staccioli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dip3