Aveva in casa hascisc e marijuana, arrestato

1' di lettura 10/09/2021 - L'uomo, riferisce in una nota la questura, è stato visto transitare alla guida di un'auto con i sedili abbassati e diversi attrezzi all'interno.

Nascondeva in casa quattro barattoli in vetro ermetici, contenenti 270 grammi di hascisc e 300 di marijuana, un italiano di 36 anni arrestato in flagranza dalla sezione antidroga della squadra Mobile di Terni nell'ambito di un'operazione partita con un controllo nella zona dell'ospedale. Insospettiti, gli agenti lo hanno fermato e, una volta accertata la giustificata presenza degli attrezzi, hanno notato un nervosismo insolito da parte del conducente che li ha spinti a svolgere un controllo più approfondito.

A casa dell'uomo, in villaggio Matteotti, e nella dependance dell'appartamento, è stata scoperta la droga. Riposte sotto il camino, i poliziotti hanno trovato anche bustine a chiusura ermetica di tutte le dimensioni, oltre ad un bilancino di precisione e ad un coltello di tipo "Marines", sporco di hascisc, utilizzato per tagliare i panetti.






Questo è un articolo pubblicato il 10-09-2021 alle 23:53 sul giornale del 11 settembre 2021 - 93 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ciGB





logoEV
logoEV