Montecastrilli: forza il braccialetto elettronico ed esce di casa, 25enne arrestato

1' di lettura 08/01/2021 - Un 25enne di origine campane, domiciliato a Montecastrilli, evade dagli arresti domiciliari forzando il braccialetto elettronico. L'operazione è stata portata a termine dai carabinieri, nel tardo pomeriggio di mercoledì 6 gennaio.

Il 25enne, sottoposto agli arresti domiciliari con applicazione del braccialetto elettronico, dopo aver chiamato sul numero di Pronto Intervento 112 sostenendo di non voler proseguire la convivenza con i propri familiari, ha forzato il dispositivo elettronico danneggiando il sistema di connessione.

Poi, alla presenza dei carabinieri inviati sul posto, è uscito volontariamente dall’abitazione oltrepassando il cancello esterno. Il giovane è stato trasferito al carcere di Terni in attesa del processo per direttissima.






Questo è un articolo pubblicato il 08-01-2021 alle 00:48 sul giornale del 09 gennaio 2021 - 276 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bIrW