San Venanzo, ennesima tragedia nei campi: agricoltore 70enne schiacciato da rotoballe

09/01/2016 - Tragico infortunio sul lavoro intorno alle 13 di sabato 9 gennaio a San Venanzo, in provincia di Terni, dove un agricoltore di 70 anni ha perduto la vita schiacciato da alcuni rotoli di fieno, mentre stava effettuando lavori agricoli nei pressi della propria abitazione.

 
L'infortunio rivelatosi mortale per il peso della pressa che ha travolto l'uomo - nessuna attività assistenziale hanno potuto svolgere gli operatori sanitari del 118 intervenuti sul posto - si è verificato in località Pornello di S. Venanzo, poco prima dell'ora di pranzo.
Come informa una nota dell'ufficio stampa dell'Azienda Ospedaliera di Perugia, a dare l'allarme alla centrale del 118 è stato il figlio dell'agricoltore, anche lui, stando alle prime informazioni, impegnato alle operazioni di trasferimento delle presse da un locale ad un altro di un ampio magazzino.
Sul sposto sono intervenuti oltre ai sanitari della postazione di Marsciano anche i Vigili del Fuoco ed i Carabinieri di Orvieto. È stato lo stesso familiare al momento della chiamata al 118 a raccontare che dopo aver spostato la pressa aveva accertato il decesso del padre.
 
 




Questo è un articolo pubblicato il 09-01-2016 alle 15:01 sul giornale del 11 gennaio 2016 - 315 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ask6