Pistola e proiettili clandestini in camera da letto, operaio in manette

19/08/2015 - Nascondeva in un cassetto della camera da letto una pistola clandestina, una semiautomatica Browning calibro 6,35 con relativo munizionamento, non censita nelle banche dati delle forze di polizia, oltre ad 85 proiettili di vario calibro.

 
Per questo un operaio di Terni di 54 anni è stato arrestato dai carabinieri, e si trova ora ai domiciliari. In un garage è stata trovata l'altra parte dei proiettili, che sono stati sequestrati insieme all'arma per ulteriori verifiche.

 




Questo è un articolo pubblicato il 19-08-2015 alle 03:47 sul giornale del 19 agosto 2015 - 577 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/anh4